Consigli di bellezza

Dipingiamo la nostra immagine, scegliamo cosa esaltare e cosa celare, divertiamoci ad intrigare con tutte le nostre noi.

Il mascara

il tocco finale di un'opera di fantasia

Il mascara

Il mascara nasce come gesto d’amore, nel 1913 il chimico T. I. Williams si dedicò alla ricerca di un trucco che potesse esaltare lo sguardo della sua amata sorella Mabel che voleva conquistare il cuore di un uomo, attratto da un’altra donna. Composto da una gelatina fatta da vasellina e polvere di carbone, ebbe un successo tale che in un attimo dalla vendita di casa in casa, si trasformò niente poco di meno in una compagnia, la ben nota Maybelline, il cui nome è il connubio tra Mabel,la sorella del chimico e vaseline. Poi nel 1957 Helena Rubinstein creò il mascara moderno, composto di tubetto e spazzolino.

Oggi è un cosmetico fondamentale, oltre ad essre diventato curativo, offrendo formulazioni arricchite con proteine di seta, emollienti, ricchi di pro vitamina B5.

Sicuramente ciò che fa la differenza è il suo applicatore:

Per ciglia folte e teatrali, adoro,le mie poreferite, occorre uno scovolino robusto, io lo chiamerei cicciotto per farvi meglio comprendere, con setole fitte. Io amo il Diorshow di Dior, o l’effetto ciglia finte di Yves Saint Laurent,o ancora il Lash Queen mascara di Helena Rubinstein, il nome è tutto un programma.

Per ciglia definite e separate scovolino con pettinino, per essere in ordine e perfette, lo suggerisco solo se avete ciglia folte di vostro, altrimenti se sono rade ne accentuerebbe la conformazione. L’inimitable di Chanel è il mascara che fa per voi.

Per ciglia infinitamente lunghe lo scovolino deve avere una forma a spirale, consigliato per ciglia corte, ma folte.

. A me piace Hypnose di Lancome.

Per ciglia che hanno tutto, volume, lunghezza, ” curve”, la cosmesi ha messo sul mercato mascara vibranti e tridimensionali come il Fatale Exceptional volume Sculpting 3d.

Il colore del mascara è sicuramente il nero, ma è bello anche colorare le nostre ciglia con il marrone se siamo bionde o per un look naturale, il prugna se abbiamo occhi verdi, il viola se sono azzurri.

Piccole raccomandazioni:

Nel prelevare il prodotto, non stantuffiamo il mascara, lo scovolino una volta estratto contiene già la quantità necessaria, poi faremmo grumi e poi si rovinerebbe, perché prende aria. Per un risulato perfetto, consiglio l’utilizzo di un piegaciglia prima dell’applicazione del mascara. Quando stendiamo il mascara facciamolo dalla base a tutta la lunghezza, se ci sporchiamo, rimuoviamo il prodotto in eccesso con un cotton fioc quando il prodotto è asciutto.

Per mantenere le ciglia sempre perfette ed in salute rimuovere il mascara con uno struccante bifasico specifico per occhi ed applicare olio di mandorle dolci spremuto a freddo, o olio di ricino per rinforzarle, nutrirle e lucidarle.

 

Altri articoli che potrebbero interessarti

Torna su
Informazioni legali e sulla privacy

Foto della Homepage di Pepito Torres www.pepitorresimages.com - www.belmondo.it - Pepito Torres su Facebook